Slide background

Automazione a traino per porte sezionali

  • Sistema di trazione brevettato con catena fissa a cremagliera e slitta motore in movimento. Questa particolare tecnologia fa sì che le varie parti meccaniche siano sottoposte a sforzi solo durante il movimento, con grande beneficio per la loro durata;
  • sistema di sblocco SVS: lo sblocco in caso di mancanza di corrente può essere facilmente azionato; in qualsiasi posizione si trovi la porta è possibile bloccare e sbloccare l’ automazione;
  • motoriduttore irreversibile con maggiore sicurezza antieffrazione senza aggiunta di serrature esterne;
  • movimento molto silenzioso con rallentamenti senza perdita di potenza in fase di accelerazione e decelerazione;
  • materiali di alta qualità;
  • ricevente integrata funzionante con sistema Rollingcode SOMLOQ in FM 434,42 Mhz, estremamente sicuro: 66 BIT consentono 74 trilioni di combinazioni diverse;
  • rilevamento ostacoli e inversione di marcia. Limitazione delle forze d’impatto mediante misurazione elettronica delle forze con DPS (Dynamic Power System);
  • richiusura automatica impostabile;
  • centralina con luce di cortesia integrata e con ingressi per dispositivi di sicurezze esterni (fotocellule) e lampeggiante;
  • pulsante di comando interno;
  • ingresso per parametrizzazione valori sensibili (velocità, rampe accelerazioni/rallentamenti, temporizzazioni e contacicli) mediante strumento Torminal.